Le previsioni per il 2015 del settore assicurativo: i risultati del nostro sondaggio di fine anno

14 Gennaio, 2015

Cosa pensano di fare gli operatori, come sarà il mercato, quali saranno le maggiori sfide, chi vincerà e chi uscirà dal mercato, cosa bisogna fare per avere successo?

Questi sono alcuni degli aspetti chiave che lo staff di Insurance Lab ha voluto chiedere al mercato e alla propria community nella sua prima indagine online, condotta nel periodo festivo che va dal 27 Dicembre 2014 al 7 Gennaio 2015.

Nel realizzare l’indagine, e per l’elaborazione dei risultati emersi, Insurance Lab si è avvalsa del gruppo Linkedin Intermediario Assicurativo, attualmente la community online di assicuratori più grande d’Italia che ha ad oggi all’attivo più di 8.500 membri.

Nonostante il periodo natalizio e di fine anno così impegnativo, l’indagine ha avuto un buon riscontro. Sono stati infatti più di 140 i partecipanti all’indagine.

La survey ha avuto l’obiettivo di fornire al mercato indicazioni concrete su come è andato il 2014 e quali sono le aspettative, le priorità e gli investimenti per il 2015 degli operatori del settore assicurativo.

 

Come è andato il 2014? Calano i profitti, ma cresce l’RC Auto, il Vita Tradizionale e l’RC Professionale

 

 

Il panel dei rispondenti è riconducibile, dopo le risposte a questa prima domanda, a 3 segmenti:

Gli “Stabili”: sono il 23% circa. Nel segmento dei profitti positivi abbiamo poco più di un 1% che ha visto nel 2014 i profitti molto aumentati, quasi un 14% che hanno visto i profitti aumentati e circa un 18% leggermente aumentati, per un totale di quasi il 33%.

Il segmento più numeroso di operatori, pari al 44%, rimane quello che ha visto  nel 2014 i profitti diminuiti, rispettivamente con un 10% che ha visto i profitti molto diminuiti, un 21% diminuiti e un 13% circa leggermente diminuiti.

 

 

Dall’analisi dei risultati della seconda domanda emerge che l’RC Auto, le polizze tradizionali Vita e l’RC Professionale sono i rami che sono andati meglio nel 2014 per un totale del 52% circa.

 

Le aspettative per il 2015: buone. Il fattore chiave di successo nel 2015 sarà lo sviluppo di una rete di vendita qualificata.

 

 

I “Positivi”: sono il 54% dei partecipanti all’indagine, il segmento più numeroso (rispettivamente un 34% i positivi, un 18% i poco positivi e 2% i molto positivi).

I “Prudenti” che vedono i profitti stabili nel 2015 sono il 28%.

I Negativi: sono solo il 18% dei partecipanti all’indagine.

Il panel dei rispondenti nonostante i profitti in calo per il 2014 è quindi meno pessimista per il 2015. Riconoscono le difficoltà in atto, ma vedono una sfida alla sopravvivenza solo per pochi operatori, confidando nella solidità e nella capacità di resistere alle sfide del mercato.

 

 

Il fattori chiave di successo nel 2015 sarà la crescita della rete di vendita per oltre il 56% dei rispondenti, magari milgiorandone le capacità di vendita in up-selling e cross-selling.

Non sembrano strategici e prioritari altri fattori come la disponibilità di un’ampia gamma prodotti, processi e organizzazione più efficienti. La riorganizzazione del “back-office” e dei sistemi informatici non sembra così importante per la crescita del business, come sembrava fosse nel passato.

 

 

Priorità per il 2015: un 32% circa, quindi 1 su 3 dei rispondenti vorrà sviluppare la rete di collaboratori.

In tal senso il nostro sito www.ioassicuro.it con la sua bacheca annunci e il Database CV si candida come sito internet in prima fila per supportare gli operatori in questo difficile e spesso oneroso processo.

In considerazione di questo forte interesse terremo inoltre a fine Marzo a Milano una nuova edizione del nostro corso “Il recruitment della forza vendita nel settore assicurativo”.

Tornando al nostro sondaggio, il 15% vorrà portare a redditività tutti i collaboratori, probabilmente sviluppandone le capacità di vendita in up-selling e cross-selling.

Il 15% giocherà in difesa puntando al massimo a tenere le quote di mercato e un 6% circa puntando addirittura a sopravvivere. Pochi (meno dell’8%) quelli che vedono nel plurimandato la priorità per il 2015, meno quelli vedono come una priorità la collaborazione con i broker (6%).


Commenti Facebook

Nostre News del settore

Seguici su twitter

Ultimi annunci in bacheca

  • [sud]
    ARCA MUTUA SMS per la sede di Napoli ricerca una Risorsa part-time con esperienza in ambito assicurativo per posizione front-office e mansioni di segreteria generale. È gradita una buona conoscenza ...
  • [nord]
    Stage Assicurazioni - Assuntore di Polizze

    Stiamo ricercando underwriter che si occuperanno in stage di cyber risk all'interno di gruppo assicurativo multinazionale.

  • [tutta Italia]
    LEAD Broker & Consulting Srl per la sede di Roma ricerca una Risorsa con esperienza in ambito assicurativo per posizione front-office e mansioni di segreteria generale. È gradita una buona ...
  • [tutta Italia]
    INTERMEDIARIO ASSICURATIVO ISCRITTO ALLA SEZIONE A DEL RUI, CON ISCRIZIONE ANCHE COME AGENTE IN ATTIVITA' FINANZIARIA, CON DECENNALE ESPERIENZA IN ENTRAMBI I SETTORI, RICERCA MANDATO DI AGENZIA ...
  • [tutta Italia]
    La M.B. Insurance S.p.A.(OKAssicura) nell'ottica dell'ampliamento della propria rete offre
    Accordo di Collaborazione per Broker, Subagenti ed Agenti Assicurativi, per la distribuzione dei ...
  • [nord]
    ASSI-PLUS SRL AGENZIA PLURIMANDARIA.

    L'INSERIMENTO DI NUOVI MANDATI PER OFFRIRE SEMPRE PIU' SOLUZIONI ASSICURATIVE ALLE MIGLIORI CONDIZIONI CI HA PORTATO UN CONSIDEREVOLE AUMENTO DELLA ...
  • [nord]
    Primaria agenzia in Seregno ricerca una figura, con esperienza, da inserire nel proprio organico per RAMO AUTO e RAMI ELEMENTARI.

    La risorsa dovrà occuparsi in piena autonomia di ...
  • [nord]
    Staff giovane e alla ricerca di talenti
    La Vision è formare e far crescere professionisti con grandi valori e obiettivi personali.
    Si cercano 3 figure -uffici Fiumara:
    🚩 ...
  • [nord]
    General Re Corporation, a subsidiary of Berkshire Hathaway Inc. , is a holding company for global reinsurance and related operations, with more than 2,000 employees worldwide. It owns General ...
  • [nord]
    Generazione Alleanza è il percorso che seleziona e accompagna i nuovi Talenti in Alleanza Assicurazioni. Ogni passaggio del percorso è pensato per trasmettere, professionalità, competenze tecniche ...
  • [centro]
    Atena srl è una società attiva a livello nazionale.
    La sua attività si concretizza con oltre 60 compagnie intermediate nel settore rca e Rami elementari (possibilità di emissione fattura ...
  • [tutta Italia]
    Agenzia di assicurazioni in zona Firenze Nord - di primaria Compagnia, cerca collaboratori da inserire nella propria rete vendita. Possibilità di rimborso spese iniziale e piano Incentivante ...
  • [sud]
    SPECIALISTA SVILUPPO RETE CVT

    La posizione inserita nell’ambito della divisione Mobilita' di Arca Mutua a riporto diretto del Responsabile della funzione 'Sviluppo Ramo, avrà il ...
  • [nord]
    Agenzia di assicurazioni con sede a Brescia cerca impiegato/a per mansioni amministrative.
    Offerta di lavoro full time.
  • [nord]
    Sei iscritto in Sezione E e vorresti proporre ai tuoi clienti polizze rca Prima Assicurazioni?

    Per ampliamento portafoglio offriamo collaborazione con Intermediaro iscritto in Sezione ...

Altre notizie

  • Le offerte di lavoro della settimana: Broker, Sales Managers, Liquidatori, Specialisti legali - Vedi
      LE NOSTRE OFFERTE DI LAVORO PER PROFILI COMMERCIALI   Società leader nel settore Assicurativo ricerca: Responsabile di filiale per società di ...
  • Le offerte di lavoro di Aprile del Settore Assicurativo - Vedi
      LE NOSTRE OFFERTE DI LAVORO PER PROFILI COMMERCIALI   Primaria Società di Brokeraggio Assicurativo ricerca un/a: VICEDIRETTORE/CAPO UFFICIO La risorsa, ...
  • Perché è così difficile ottenere un mandato agenziale? Ma alcune cose stanno adesso cambiando… - Vedi
    La figura professionale dell’agente assicurativo è ormai in crisi da molti anni, ma è senza dubbio ancora una delle più ambite sul mercato ...
  • Come sarà la distribuzione assicurativa in Italia tra 10 anni - Vedi
    Che fine faranno agenti, broker, comparatori, Compagnie tradizionali e online, Poste? Abbiamo provato ad immaginare come sarà l’intermediazione assicurativa tra 10 anni, ...
  • Il settore assicurativo e la ricerca di talenti - Vedi
    Il settore assicurativo necessita sempre di più di nuove forze per avviare un ricambio generazionale in grado di dare impulso alla necessaria evoluzione del settore. Una indagine ...